La fisica incontra la città: Il Modello Standard: incredibilmente predittivo ma incompleto

Link identifier archive #link-archive-thumb-soap-36178
La fisica incontra la città: Il Modello Standard: incredibilmente predittivo ma incompleto
Mercoledì 15 maggio 2024 alle ore 20:30, presso l'Aula Magna di Giurisprudenza (via Ostiense 159), si terrà la conferenza della prof.ssa Cecilia Tarantino del Dipartimento di Matematica e Fisica dell'Università degli Studi Roma Tre, dal titolo "Il Modello Standard: incredibilmente predittivo ma incompleto"

L’evento è consigliato a tutti coloro che vogliano conoscere e approfondire non solo le tematiche più affascinanti della fisica, ma anche le novità che riguardano la ricerca scientifica in fisica raccontate direttamente dai protagonisti. 

L’ingresso è gratuito e libero fino ad esaurimento posti. 

La conferenza è organizzata nell'ambito del ciclo di incontri Link identifier #identifier__107097-1La Fisica incontra la città del Dipartimento di Matematica e Fisica.
 
Abstract
Il Modello Standard è la teoria attuale che descrive le interazioni fondamentali (forte, elettromagnetica e debole) tra particelle elementari. Si basa sul formalismo chiamato Teoria quantistica dei campi, che coniuga i due pilastri della Fisica Moderna: Meccanica Quantistica e Relatività. Il Modello Standard permette di prevedere con accuratezza, anche molto elevata, le grandezze fisiche che si misurano ad esempio agli acceleratori di particelle.Tale teoria, se da una parte funziona molto bene nel confronto con le misure sperimentali, d’altra parte lascia senza risposta importanti questioni, soprattutto cosmologiche. Sappiamo dunque che, oltre il Modello Standard, c’è Nuova Fisica ancora da scoprire!
Link identifier #identifier__174744-1Link identifier #identifier__199844-2Link identifier #identifier__53680-3Link identifier #identifier__118216-4

This post is also available in: Link identifier #identifier__97153-5image 34386Eng