Marte: team di ricercatori guidato da Roma Tre scopre un sistema di laghi subglaciali

Link identifier archive #link-archive-thumb-soap-34738
Marte: team di ricercatori guidato da Roma Tre scopre un sistema di laghi subglaciali
A due anni dalla storica scoperta di un lago di acqua salata sotto la superficie di Marte, una nuova ricerca, guidata da Elena Pettinelli e Sebastian Lauro dell’Università Roma Tre, dimostra l’esistenza di un complesso sistema di corpi idrici liquidi nel sottosuolo marziano.

L’osservazione è stata effettuata con il radar MARSIS, uno degli strumenti a bordo della sonda dell'ESA Mars Express. La grande novità è rappresentata dall’adozione di una metodologia diversa per l’analisi dei dati. I ricercatori, infatti, hanno applicato una tecnica abitualmente usata con i radar sottosuperficiali terrestri per rilevare la presenza di laghi subglaciali in Antartide, Canada e Groenlandia.

L’articolo scientifico, pubblicato sulla rivista Link identifier #identifier__186202-1Nature Astronomy, spiega come l’acquisizione ed analisi di nuovi dati radar abbia confermato la scoperta del 2018 e rivelato risultati inaspettati. L’esistenza di un singolo lago subglaciale poteva essere legata a condizioni eccezionali, ma l’individuazione di un intero sistema di laghi implica che probabilmente siano esistiti per gran parte della storia del pianeta.

La scoperta è frutto di un lavoro di squadra svolto da ricercatori e tecnici italiani dell'Università Roma Tre, del Consiglio Nazionale delle Ricerche (CNR-IREA, Napoli), dell'Università Jacobs (Brema, Germania), della University of Southern Queensland (Centre for Astrophysics: Toowoomba, Australia) e dell'Istituto Nazionale di Astrofisica (INAF).

Sul canale Link identifier #identifier__72769-2Youtube del Dipartimento di Matematica e Fisica sono disponibili le interviste a Elena Pettinelli e a Sebastian Lauro, che hanno guidato insieme il team.

 
Link identifier #identifier__185181-1Link identifier #identifier__131637-2Link identifier #identifier__149042-3Link identifier #identifier__39996-4

This post is also available in: Link identifier #identifier__186845-5enEng