Breve presentazione del Corso di Laurea Magistrale in Scienze Computazionali

I modelli computazionali e la conseguente analisi dei dati rivestono un’importanza cruciale nello sviluppo scientifico e nella gestione della complessità delle società del 21esimo secolo. L’innovazione tecnologica e l’enorme sviluppo della potenza di calcolo odierna hanno determinato l’emergere di una nuova scienza, quella computazionale, dove parti della matematica, dell’informatica, della fisica, dell’ingegneria e delle scienze naturali si combinano in modo unico e sconosciuto fino a pochi anni fa. Le capacità di analizzare quantitativamente il passato, di creare nuovi modelli, di anticiparne l’evoluzione e di proteggere i dati delineano professionalità sempre più richieste. Il corso di laurea è aperto a tutti i laureati triennali delle classi di laurea scientifiche ed è rivolto agli studenti che vogliono specializzarsi nell’utilizzo dei metodi computazionali acquisendo competenze diverse che fino a poco tempo fa erano molto raramente combinate insieme. Le scienze computazionali si compongono di tutti quegli ambiti scientifico/tecnologici che hanno subìto un processo di informatizzazione profondo e irreversibile, e che evolvono e si sviluppano studiando i fenomeni da un punto di vista computazionale. In medicina, nelle scienze sociali, nella biologia, in economia, in geofisica, e in molti altri ambiti sono richiesti esperti che sviluppino modelli matematici e che siano in grado di sfruttare la potenza dei calcolatori per ottenere risultati utili. Nella formazione di un esperto di scienze computazionali, a prescindere dall’ambito applicativo scelto, si fondono in modo armonico e interdisciplinare le capacità di astrazione del matematico, le competenze tecnologiche dell’ingegnere, la capacità dei fisici di analizzare grandi quantità di dati e le conoscenze dei sistemi di calcolo degli informatici. Il percorso di studio include la programmazione in diversi linguaggi, il calcolo ad alte prestazioni, gli algoritmi randomizzati, il machine learning, i metodi numerici e i metodi formali per la verifica e la sicurezza dei programmi, e più in generale tutte quelle attività volte a sviluppare la capacità di modellare fenomeni diversi, analizzarli con la statistica e l’analisi dei dati, e di prevederne l’evoluzione.

Sono previsti tre curricula:

  • Gestione e protezione dei dati
  • Analisi dei dati e statistica
  • Modellistica fisica e simulazioni numeriche

I tre curricula si differenziano per i crediti acquisibili con le attività caratterizzanti e per l’obbligo di sostenere alcuni esami in determinati SSD, come illustrato nelle tabelle “Ripartizione delle Attività Formative per i Curricula” illustrati nel Link identifier #identifier__39095-1regolamento didattico del corso di studio.

Il curriculum “Gestione e protezione dei dati” fornisce una formazione matematica orientata alla gestione e protezione dei dati; nell’ambito di questo curriculum è consigliato un percorso specifico, denominato CRITTOGRAFIA E SICUREZZA DELL’INFORMAZIONE.

Il curriculum “Analisi dei dati e statistica” fornisce una formazione matematica orientata all’analisi dei dati tramite metodi computazionali e statistici; nell’ambito di questo curriculum è consigliato un percorso specifico DATA SCIENCE & STATISTICA.

Il curriculum “Modellistica fisica e simulazioni numeriche” è dedicato agli/alle studenti/esse interessati/e allo studio dei modelli matematici tipici della fisica e della matematica applicata e industriale, e agli aspetti modellistico-numerici del calcolo scientifico; nell’ambito di questo curriculum è consigliato un percorso specifico, denominato MODELLI E SIMULAZIONI.

TIROCINI

Le studentesse e gli studenti hanno la possibilità di svolgere il tirocinio curriculare presso le strutture dell’ateneo o presso strutture esterne (imprese o centri di ricerca e/o di formazione). L’Link identifier #identifier__113499-2Ufficio Stage e Tirocini dell’Ateneo provvede alla gestione dei tirocini esterni offrendo assistenza agli interessati.

Link identifier #identifier__32942-3Link identifier #identifier__166173-4Link identifier #identifier__197011-5Link identifier #identifier__199463-6
Valentina Feliciello 23 Giugno 2022