Comunicazione della Scienza e della Ricerca Scientifica (ComRiS)

Master II livello a.a. 2023/2024

Avviso: la scadenza per la presentazione delle domande di ammissione è prorogata al 15/01/2024 mentre la scadenza per le iscrizioni è posticipata al 30/01/2024.

Link identifier #identifier__34543-1Regolamento

Link identifier #identifier__164654-2Indirizzo web del corso

Obiettivi formativi specifici

Il Master ComRis nasce con l'intento di creare professionisti della comunicazione scientifica, partendo da solide basi culturali tese a supportare la capacità di verifica dell’informazione e la valutazione della reale portata della notizia. Il master intende fornire, inoltre, competenze specifiche nell’ambito delle tecniche di comunicazione della scienza sui media digitali, analizzando le specificità dei linguaggi e delle strategie più efficaci di ogni mezzo di comunicazione. Il Master è rivolto a tutti i laureati magistrali che intendono intraprendere una carriera nell’ambito della comunicazione scientifica attraverso i media digitali o ai professionisti che intendono aggiornare competenze già in essere. Il Master è rivolto, inoltre, ai docenti delle scuole secondarie di secondo grado, al fine di sviluppare programmi educativi innovativi in ambito STEM e di sensibilizzare gli studenti all’importanza della comunicazione scientifica e della partecipazione attiva alla “Citizen science”. Infine, il Master è rivolto ai ricercatori, al fine di sensibilizzare all’importanza della disseminazione della scienza e di migliorare le capacità di public engagement proprie e delle proprie sedi di ricerca. Una comunicazione scientifica efficace può avere un forte impatto sulla società e sulle agende politiche e può contribuire al nostro benessere e a quello dell'ambiente.

Sbocchi occupazionali e professionali previsti per i laureati

La comunicazione scientifica è un campo molto ampio e di grande attualità, che comprende la scrittura scientifica, la progettazione editoriale, il giornalismo, la gestione delle relazioni pubbliche (PR) o delle comunicazioni aziendali, la didattica delle scienze, la divulgazione, il public engagement - Addetto stampa di agenzie di comunicazione; - Responsabile comunicazione di enti di ricerca, società scientifiche, Università, aziende che operano nel campo scientifico e tecnologico; - Curatore di percorsi e interventi educativi all’interno di musei, aree protette, enti pubblici; - Ideatore e curatore di eventi scientifici e progetti di public outreach per enti e istituzioni; - Operatore nel campo dell’editoria scientifica e dei media; - Consulente scientifico e ricercatore di fonti audiovisive in progetti multimediali – tv, cinema, radio, social; - Revisore di manoscritti e testi scientifici

Link identifier #identifier__185927-1Link identifier #identifier__145024-2Link identifier #identifier__8498-3Link identifier #identifier__109915-4

This post is also available in: Link identifier #identifier__147519-5image 63440Eng