20401070 - ACQUISIZIONE DATI E CONTROLLO DI ESPERIMENTI

Far acquisire allo studente le conoscenze di base su come è articolata la costruzione di un esperimento di fisica nucleare in funzione della raccolta dei dati dal rivelatore, del controllo delle apparecchiature e dell’esperimento, del monitoraggio del buon funzionamento dell’apparato e della qualità dei dati acquisiti

RUGGERI FEDERICO

scheda docente | materiale didattico

Programma

Lo scopo del corso è fornire allo studente gli elementi cognitivi generali che sottendono alla realizzazione di sistemi di acquisizione, controllo e monitoraggio degli esperimenti di Fisica Nucleare e Subnucleare.Il corso è articolato sui seguenti argomenti:-Introduzione ai sistemi di DAQ-Parallelismo e Pipelining-Derandomizzazione-DAQ e Trigger-Trasmissione Dati -Front End Electronics-Trigger-Architettura Sistemi di Calcolo-Sistemi Real Time-Real Time Operating Systems-Linguaggio C-Protocolli di Rete TCP/IP-Achitetture DAQ-Event Building -VME Bus-Run Control-Farming-Archiviazione DatiDurante il corso si svolgeranno delle esercitazioni in Laboratorio con la esecuzione di semplici esempi di: -sistemi di lettura e trasferimento dati tramite meccanismi di pipe con processi concorrenti; -programmi di simulazione di trigger basati su segnali; -programma di Run Control per attivazione e terminazione di processi;-configurazione e lettura di dati da scheda su bus VME.

Testi Adottati

Dispense preparate dal docente sulla base delle slide presentate a lezione, disponibili sul sito Moodle predisposto dall'Ateneo:
https://matematicafisica.el.uniroma3.it

Modalità Erogazione

Le lezioni si svolgono in modalità tradizionale, in aula, spesso con l'ausilio di proiezioni di slides per la gestione dei dati. A seguito dell'emergenza COVID19 le lezioni saranno svolte in modalità remota attraverso sistemi di videoconferenza e di attività collaborativa. Il Materiale Didattico è disponibile sul server Moodle predisposto dall'Ateneo per Matematica e Fisica: https://matematicafisica.el.uniroma3.it

Modalità Valutazione

L'esame prevede unicamente una prova orale in cui si chiede allo studente un primo argomento a piacere e poi si verifica la conoscenza generale delle varie procedure di calcolo affrontate a lezione

RUGGERI FEDERICO

scheda docente | materiale didattico

Programma

Lo scopo del corso è fornire allo studente gli elementi cognitivi generali che sottendono alla realizzazione di sistemi di acquisizione, controllo e monitoraggio degli esperimenti di Fisica Nucleare e Subnucleare.Il corso è articolato sui seguenti argomenti:-Introduzione ai sistemi di DAQ-Parallelismo e Pipelining-Derandomizzazione-DAQ e Trigger-Trasmissione Dati -Front End Electronics-Trigger-Architettura Sistemi di Calcolo-Sistemi Real Time-Real Time Operating Systems-Linguaggio C-Protocolli di Rete TCP/IP-Achitetture DAQ-Event Building -VME Bus-Run Control-Farming-Archiviazione DatiDurante il corso si svolgeranno delle esercitazioni in Laboratorio con la esecuzione di semplici esempi di: -sistemi di lettura e trasferimento dati tramite meccanismi di pipe con processi concorrenti; -programmi di simulazione di trigger basati su segnali; -programma di Run Control per attivazione e terminazione di processi;-configurazione e lettura di dati da scheda su bus VME.

Testi Adottati

Dispense preparate dal docente sulla base delle slide presentate a lezione, disponibili sul sito Moodle predisposto dall'Ateneo:
https://matematicafisica.el.uniroma3.it

Modalità Erogazione

Le lezioni si svolgono in modalità tradizionale, in aula, spesso con l'ausilio di proiezioni di slides per la gestione dei dati. A seguito dell'emergenza COVID19 le lezioni saranno svolte in modalità remota attraverso sistemi di videoconferenza e di attività collaborativa. Il Materiale Didattico è disponibile sul server Moodle predisposto dall'Ateneo per Matematica e Fisica: https://matematicafisica.el.uniroma3.it

Modalità Valutazione

L'esame prevede unicamente una prova orale in cui si chiede allo studente un primo argomento a piacere e poi si verifica la conoscenza generale delle varie procedure di calcolo affrontate a lezione

RUGGERI FEDERICO

scheda docente | materiale didattico

Programma

Lo scopo del corso è fornire allo studente gli elementi cognitivi generali che sottendono alla realizzazione di sistemi di acquisizione, controllo e monitoraggio degli esperimenti di Fisica Nucleare e Subnucleare.Il corso è articolato sui seguenti argomenti:-Introduzione ai sistemi di DAQ-Parallelismo e Pipelining-Derandomizzazione-DAQ e Trigger-Trasmissione Dati -Front End Electronics-Trigger-Architettura Sistemi di Calcolo-Sistemi Real Time-Real Time Operating Systems-Linguaggio C-Protocolli di Rete TCP/IP-Achitetture DAQ-Event Building -VME Bus-Run Control-Farming-Archiviazione DatiDurante il corso si svolgeranno delle esercitazioni in Laboratorio con la esecuzione di semplici esempi di: -sistemi di lettura e trasferimento dati tramite meccanismi di pipe con processi concorrenti; -programmi di simulazione di trigger basati su segnali; -programma di Run Control per attivazione e terminazione di processi;-configurazione e lettura di dati da scheda su bus VME.

Testi Adottati

Dispense preparate dal docente sulla base delle slide presentate a lezione, disponibili sul sito Moodle predisposto dall'Ateneo:
https://matematicafisica.el.uniroma3.it

Modalità Erogazione

Le lezioni si svolgono in modalità tradizionale, in aula, spesso con l'ausilio di proiezioni di slides per la gestione dei dati. A seguito dell'emergenza COVID19 le lezioni saranno svolte in modalità remota attraverso sistemi di videoconferenza e di attività collaborativa. Il Materiale Didattico è disponibile sul server Moodle predisposto dall'Ateneo per Matematica e Fisica: https://matematicafisica.el.uniroma3.it

Modalità Valutazione

L'esame prevede unicamente una prova orale in cui si chiede allo studente un primo argomento a piacere e poi si verifica la conoscenza generale delle varie procedure di calcolo affrontate a lezione

RUGGERI FEDERICO

scheda docente | materiale didattico

Programma

Lo scopo del corso è fornire allo studente gli elementi cognitivi generali che sottendono alla realizzazione di sistemi di acquisizione, controllo e monitoraggio degli esperimenti di Fisica Nucleare e Subnucleare.Il corso è articolato sui seguenti argomenti:-Introduzione ai sistemi di DAQ-Parallelismo e Pipelining-Derandomizzazione-DAQ e Trigger-Trasmissione Dati -Front End Electronics-Trigger-Architettura Sistemi di Calcolo-Sistemi Real Time-Real Time Operating Systems-Linguaggio C-Protocolli di Rete TCP/IP-Achitetture DAQ-Event Building -VME Bus-Run Control-Farming-Archiviazione DatiDurante il corso si svolgeranno delle esercitazioni in Laboratorio con la esecuzione di semplici esempi di: -sistemi di lettura e trasferimento dati tramite meccanismi di pipe con processi concorrenti; -programmi di simulazione di trigger basati su segnali; -programma di Run Control per attivazione e terminazione di processi;-configurazione e lettura di dati da scheda su bus VME.

Testi Adottati

Dispense preparate dal docente sulla base delle slide presentate a lezione, disponibili sul sito Moodle predisposto dall'Ateneo:
https://matematicafisica.el.uniroma3.it

Modalità Erogazione

Le lezioni si svolgono in modalità tradizionale, in aula, spesso con l'ausilio di proiezioni di slides per la gestione dei dati. A seguito dell'emergenza COVID19 le lezioni saranno svolte in modalità remota attraverso sistemi di videoconferenza e di attività collaborativa. Il Materiale Didattico è disponibile sul server Moodle predisposto dall'Ateneo per Matematica e Fisica: https://matematicafisica.el.uniroma3.it

Modalità Valutazione

L'esame prevede unicamente una prova orale in cui si chiede allo studente un primo argomento a piacere e poi si verifica la conoscenza generale delle varie procedure di calcolo affrontate a lezione