Astroweb e Astrotalk

Astrotalk: il Sistema Solare

Sviluppo di materiali didattici indirizzati a studenti delle scuole primarie e secondarie che trattano il Sistema Solare, la sua formazione e la sua evoluzione. Dopo una prima fase di formazione, gli studenti saranno guidati alla produzione di storyboard, presentazioni PowerPoint, video.

Il progetto si è svolto tra novembre 2019 e aprile 2020, è pensato per un  gruppo classe di 25 studenti per un totale di 30 ore ciascuno (di cui 9 in presenza frontale, 12 in presenza laboratoriali, 9 in didattica online).

Contenuti/Obiettivi dell’attività proposta

La comunicazione scientifica è un settore, per quanto ancora di nicchia nel nostro Paese, in costante sviluppo. Enti di Ricerca e Università si avvalgono sempre di più di professionisti in questo ambito. Il lavoro del comunicatore scientifico unisce diverse competenze: dalle conoscenze scientifiche a quelle comunicative, fino all’uso del computer e delle nuove tecnologie.
Questo progetto si propone di fornire alcune conoscenze di base della comunicazione scientifica, con particolare riferimento alla comunicazione orale. L’ambito scientifico è quello astronomico, ed in particolare l’obiettivo è di sviluppare storyboard, presentazioni PowerPoint e video che trattano il Sistema Solare, la sua formazione e la sua evoluzione. Dopo una prima fase di formazione, gli studenti saranno guidati allo sviluppo dei materiali di approfondimento che potranno essere resi disponibili alle scuole.

Anno 2019-2020

Scuole: Socrate
Classi: terzo anno
Numero di studenti e studentesse: 21

Astrotalk: Astrofisica Moderna

Sviluppo di materiali didattici indirizzati a studenti delle scuole primarie e secondarie su temi di Astrofisica moderna: dalla gravità ai buchi neri, dalle onde gravitazionali allo spazio-tempo. Dopo una prima fase di formazione, gli studenti saranno guidati alla produzione di storyboard, presentazioni PowerPoint, video.

Il progetto si è svolto tra novembre 2019 e aprile 2020, è pensato per un  gruppo classe di 30 studenti per un totale di 30 ore (di cui 9 in presenza frontale, 12 in presenza laboratoriali, 9 in didattica online) e 7 incontri (6 in classe + incontro finale)

Contenuti/Obiettivi dell’attività proposta

La comunicazione scientifica è un settore, per quanto ancora di nicchia nel nostro Paese, in costante sviluppo. Enti di Ricerca e Università si avvalgono sempre di più di professionisti in questo ambito. Il lavoro del comunicatore scientifico unisce diverse competenze: dalle conoscenze scientifiche a quelle comunicative, fino all’uso del computer e delle nuove tecnologie.
Questo progetto si propone di fornire alcune conoscenze di base della comunicazione scientifica, con particolare riferimento alla comunicazione orale. L’ambito scientifico è quello astronomico, ed in particolare l’obiettivo è di sviluppare storyboard, presentazioni PowerPoint e video che trattano gli argomenti più moderni dell’Astrofisica: dalla gravità ai buchi neri, dalle onde gravitazionali allo spazio-tempo. Dopo una prima fase di formazione, gli studenti saranno guidati allo sviluppo dei materiali di approfondimento che potranno essere resi disponibili alle scuole.

Anno 2019-2020

Scuole: Morgagni
Classi: terzo anno
Numero di studenti e studentesse: 18

Astrotalk: la vita nello Spazio

Sviluppo di materiali didattici indirizzati a studenti delle scuole primarie e secondarie su temi di Astrofisica e della vita nello spazio. Dopo una prima fase di formazione, gli studenti saranno guidati alla produzione di storyboard, presentazioni PowerPoint, video.

Il progetto si è svolto tra novembre 2019 e aprile 2020, è pensato per un  gruppo classe di 30 studenti per un totale di 30 ore (di cui 9 in presenza frontale, 12 in presenza laboratoriali, 9 in didattica online) e 7 incontri (6 in classe + incontro finale)

Contenuti/Obiettivi dell’attività proposta

La comunicazione scientifica è un settore, per quanto ancora di nicchia nel nostro Paese, in costante sviluppo. Enti di Ricerca e Università si avvalgono sempre di più di professionisti in questo ambito. Il lavoro del comunicatore scientifico unisce diverse competenze: dalle conoscenze scientifiche a quelle comunicative, fino all’uso del computer e delle nuove tecnologie.
Questo progetto si propone di fornire alcune conoscenze di base della comunicazione scientifica, con particolare riferimento alla comunicazione orale. L’ambito scientifico è quello astronomico, ed in particolare l’obiettivo è di sviluppare storyboard, presentazioni PowerPoint e video che trattano gli argomenti più moderni dell’Astrofisica: dalla gravità ai buchi neri, dalle onde gravitazionali allo spazio-tempo. Dopo una prima fase di formazione, gli studenti saranno guidati allo sviluppo dei materiali di approfondimento che potranno essere resi disponibili alle scuole.

Anno 2019-2020

Scuole: Primo Levi
Classi: terzo anno
Numero di studenti e studentesse: 29

Astroweb: Simulazione di attività di ricerca e laboratorio

L’obiettivo del percorso è la realizzazione di schede didattiche che possano guidare docenti e/o studenti di scuola secondaria di secondo grado alla realizzazione, in autonomia, di alcune esperienze laboratoriali di fisica. Le schede prodotte potranno essere rese disponibili sui canali social e web del Dipartimento di Matematica e Fisica.

Il percorso prevede 30 ore di formazione e 10 ore di lavoro individuale, per un totale di 40 ore certificate: le ore di formazione sono divise in dieci incontri, di tre ore ciascuno, dedicati a varie tematiche di fisica (teoria della misura, meccanica, ottica, astrofisica, fisica moderna) per le quali le ore curriculari non sono sufficienti a garantire una ampia pratica del laboratorio.
Agli studenti e alle studentesse viene richiesta la:

  • realizzazione di schede operative didattiche per ogni incontro effettuato, secondo le specifiche fornite dai docenti tutor
  • realizzazione di un elaborato o esperimento per l’incontro finale, secondo le indicazioni fornite dai docenti tutor.

I laboratori dei dieci incontri mirano principalmente:

  • proporre un’attività simulata di ricerca e attività di laboratorio;
  • offrire attività di orientamento per la scelta dei corsi di laurea di area scientifica;
  • migliorare la conoscenza e la percezione delle discipline scientifiche nella scuola secondaria di secondo grado, offrendo attività extra curriculari stimolanti e coinvolgenti;
  • ad avviare un processo di crescita professionale del corpo docente coinvolto di matematica e fisica con un lavoro congiunto tra scuole ed enti esterni per la progettazione, realizzazione e valutazione di attività didattiche, di ricerca e di divulgazione della fisica;
  • a favorire l’allineamento e l’ottimizzazione di percorsi formativi dalla scuola all’università.

Anno 2018-2019

Scuole: Mamiani e Convitto Nazionale
Classi: terzo e quarto anno
Numero di studenti e studentesse: 15

Astroweb: Produzione di spettacoli di planetario

L’astronomia è un settore scientifico di forte impatto comunicativo e culturale. Dopo un’introduzione all’osservazione del cielo, i ragazzi e le ragazze realizzeranno storyboard e materiali su temi astronomici che serviranno per sviluppare spettacoli per il Planetario del Dipartimento di Matematica e Fisica. Il progetto è rivolto a un gruppo classe, con la disponibilità presso la scuola del laboratorio di informatica e di un’aula con sistema di proiezione o LIM.

Contenuti/Obiettivi dell’attività proposta

Quello del “planetarista”, ovvero della persona in grado di realizzare e presentare spettacoli di planetario, è un lavoro che, per quanto di nicchia, si sta diffondendo nel nostro come in altri paesi. Questo lavoro unisce diverse competenze: dalla conoscenze dell’astronomia all’uso dei computer, dallo storytelling alla ricerca di immagini e video d’effetto.
Una volta acquisite alcune conoscenze di base di astronomia, i ragazzi e le ragazze, divisi in gruppi, svilupperanno dei percorsi, realizzando presentazioni/storyboard sull’osservazione del cielo, le costellazioni e gli oggetti che popolano il nostro Universo. Alla fine ogni gruppo presenterà agli altri il proprio lavoro.

Astroweb: il Sistema Solare

Sviluppo di materiali didattici indirizzati a studenti e studentesse delle scuole primarie e secondarie che trattano le missioni umane nello spazio e la vita degli astronauti sulla Stazione Spaziale Internazionale. Dopo una prima fase di formazione, il gruppo sarà guidati nella produzione di storyboard, presentazioni PowerPoint, video, pagine web. Il progetto è rivolto a un gruppo classe, con la disponibilità presso la scuola del laboratorio di informatica e di un’aula con sistema di proiezione o LIM.

Contenuti/Obiettivi dell’attività proposta

La comunicazione scientifica è un settore, per quanto ancora di nicchia nel nostro Paese, in costante sviluppo. Enti di Ricerca e Università si avvalgono sempre di più di professionisti in questo ambito. Il lavoro del comunicatore scientifico unisce diverse competenze: dalle conoscenze scientifiche a quelle comunicative, fino all’uso del computer e delle nuove tecnologie.
Questo progetto si propone di fornire alcune conoscenze di base della comunicazione scientifica, con particolare riferimento alla comunicazione orale, scritta e per il web. L’ambito scientifico è quello astronomico, ed in particolare l’obiettivo è di sviluppare storyboard, presentazioni PowerPoint, video, pagine web che trattano le missioni umane nello spazio e la vita degli astronauti sulla Stazione Spaziale Internazionale. Dopo una prima fase di formazione, il gruppo sarà guidato nello sviluppo dei materiali di approfondimento che potranno essere resi disponibili alle scuole.

Anno 2018-2019

Scuole partecipanti: Keplero
Classi: terze
Numero di studenti e studentesse: 23

Astroweb: la vita nello spazio

Sviluppo di materiali didattici indirizzati a studenti e studentesse delle scuole primarie e secondarie che trattano il Sistema Solare, la sua formazione e la sua evoluzione. Dopo una prima fase di formazione, il gruppo sarà guidato nella produzione di storyboard, presentazioni PowerPoint, video, pagine web. Il progetto è rivolto a un gruppo classe, con la disponibilità presso la scuola del laboratorio di informatica e di un’aula con sistema di proiezione o LIM.

Contenuti/Obiettivi dell’attività proposta

La comunicazione scientifica è un settore, per quanto ancora di nicchia nel nostro Paese, in costante sviluppo. Enti di Ricerca e Università si avvalgono sempre di più di professionisti in questo ambito. Il lavoro del comunicatore scientifico unisce diverse competenze: dalle conoscenze scientifiche a quelle comunicative, fino all’uso del computer e delle nuove tecnologie.
Questo progetto si propone di fornire alcune conoscenze di base della comunicazione scientifica, con particolare riferimento alla comunicazione orale, scritta e per il web. L’ambito scientifico è quello astronomico, ed in particolare l’obiettivo è di sviluppare storyboard, presentazioni PowerPoint, video, pagine web che trattano il Sistema Solare, la sua formazione e la sua evoluzione. Dopo una prima fase di formazione, il gruppo sarà guidato nello sviluppo dei materiali di approfondimento che potranno essere resi disponibili alle scuole.

Anno 2018-2019

Scuole partecipanti: Socrate e Morgagni
Classi: terze e quarte
Numero di studenti e studentesse: 47

Astroweb: Astrofisica Moderna

Sviluppo di materiali didattici indirizzati a studenti e studentesse delle scuole primarie e secondarie su temi di Astrofisica moderna: dalla gravità ai buchi neri, dalle onde gravitazionali allo spazio-tempo. Dopo una prima fase di formazione, il gruppo sarà guidato nella produzione di storyboard, presentazioni PowerPoint, video, pagine web. Il progetto è rivolto a un gruppo classe, con la disponibilità presso la scuola del laboratorio di informatica e di un’aula con sistema di proiezione o LIM.

Contenuti/Obiettivi dell’attività proposta

La comunicazione scientifica è un settore, per quanto ancora di nicchia nel nostro Paese, in costante sviluppo. Enti di Ricerca e Università si avvalgono sempre di più di professionisti in questo ambito. Il lavoro del comunicatore scientifico unisce diverse competenze: dalle conoscenze scientifiche a quelle comunicative, fino all’uso del computer e delle nuove tecnologie. Questo progetto si propone di fornire alcune conoscenze di base della comunicazione scientifica, con particolare riferimento alla comunicazione orale, scritta e per il web. L’ambito scientifico è quello astronomico, ed in particolare l’obiettivo è di sviluppare storyboard, presentazioni PowerPoint, video, pagine web che trattano gli argomenti più moderni dell’Astrofisica: dalla gravità ai buchi neri, dalle onde gravitazionali allo spazio-tempo. Dopo una prima fase di formazione, il gruppo sarà guidato nello sviluppo dei materiali di approfondimento che potranno essere resi disponibili alle scuole.

Anno 2018-2019

Scuole partecipanti: Cannizzaro
Classi: quarte
Numero di studenti e studentesse: 26

Astroweb: la Luna

Sviluppo di materiali didattici indirizzati a studenti e studentesse delle scuole primarie e secondarie che trattano uno degli oggetti celesti più osservati: la Luna. Dopo una prima fase di formazione, il gruppo sarà guidato nella produzione di storyboard, presentazioni PowerPoint, video, pagine web. Il progetto è rivolto a un gruppo classe, con la disponibilità presso la scuola del laboratorio di informatica e di un’aula con sistema di proiezione o LIM.

Contenuti/Obiettivi dell’attività proposta

La comunicazione scientifica è un settore, per quanto ancora di nicchia nel nostro Paese, in costante sviluppo. Enti di Ricerca e Università si avvalgono sempre di più di professionisti in questo ambito. Il lavoro del comunicatore scientifico unisce diverse competenze: dalle conoscenze scientifiche a quelle comunicative, fino all’uso del computer e delle nuove tecnologie.
Questo progetto si propone di fornire alcune conoscenze di base della comunicazione scientifica, con particolare riferimento alla comunicazione orale, scritta e per il web. L’ambito scientifico è quello astronomico, ed in particolare l’obiettivo è di sviluppare storyboard, presentazioni PowerPoint, video, pagine web che trattano il nostro satellite naturale: la Luna. Dopo una prima fase di formazione, il gruppo sarà guidato nello sviluppo dei materiali di approfondimento che potranno essere resi disponibili alle scuole.

Anno 2018-2019

Scuole partecipanti: Aristotele
Classi: terze
Numero di studenti e studentesse: 23

Astroweb: tecniche di comunicazione scientifica on-line in ambito astronomico

La scienza e la tecnologia rivestono oggi sempre maggiore importanza in ambito culturale, sociale, economico e industriale. Usiamo la scienza continuamente, anche se non ce ne accorgiamo, e sentiamo spesso parlare di scienza in televisione, in rete e sui giornali.
È per questo che la professione di comunicatore scientifico è in costante sviluppo: enti di Ricerca e Università si avvalgono sempre di più di professionisti in questo ambito, come pure i Musei Scientifici, Planetari o associazioni private.
Il mestiere della comunicazione scientifica richiede conoscenze e competenze sia nel campo della comunicazione sia in ambito scientifico, generale o specifico.

Questo Progetto di Alternanza Scuola Lavoro si propone di fornire alcune conoscenze di base sulla comunicazione scientifica. L’ambito scientifico di contesto è quello astronomico, un settore di forte impatto comunicativo e culturale, del quale vengono fornite conoscenza teoriche e tecniche di base. Il corso è rivolto a un gruppo classe e prevede circa 30 ore di lezione/laboratorio e 10 ore di attività in proprio da parte degli studenti e delle studentesse, per un totale di 40 ore certificate.

Contenuti/Obiettivi dell’attività proposta

  • fornire agli studenti e alle studentesse alcuni elementi di Astronomia e Astrofisica;
  • trasmettere gli strumenti di utilizzo del software planetario Stellarium;
  • fornire le basi nell’uso di telescopi;
  • rendere consapevoli gli studenti e le studentesse delle diverse tecniche di comunicazione scientifica, principalmente quella sul web;
  • sviluppare le loro capacità di pianificazione e organizzazione di presentazioni per il pubblico sui temi dell’Astronomia e dell’Astrofisica;
  • migliorare la loro capacità di comunicare con pubblici diversi;
  • incentivare il lavoro di gruppo e la collaborazione;
  • utilizzare software del pacchetto Office (Word, PowerPoint);
  • creare un sito web tramite WordPress.

Programma

L. Giacomini – IAPS-INAF
La comunicazione orale e scritta (3 ore)
I. De Angelis – ROMA TRE
Il Sistema Solare – L’astronomia e i suoi aspetti multiculturali (3 ore)
I. De Angelis – ROMA TRE
La nostra stella: il Sole – Uno sguardo sull’astrofisica contemporanea (3 ore)
L. Giacomini – IAPS-INAF
Progettazione del sito web: costruiamo il sito web (3 ore)
I. De Angelis – ROMA TRE
Stellarium: un cielo virtuale (3 ore)
E. Bernieri – ROMA TRE
Teoria e pratica dei telescopi: generalità sui telescopi (3 ore)
E. Bernieri – ROMA TRE
Teoria e pratica dei telescopi: uso pratico di piccoli telescopi (3 ore)
E. Bernieri – ROMA TRE
Teoria e pratica dei telescopi: osservazioni e riprese solari al telescopio (3 ore)
L. Giacomini – IAPS-INAF
Realizzazione del sito web: costruiamo il sito web (3 ore)

Link utili

Link identifier #identifier__50146-1Carl Sagan
Link identifier #identifier__110722-2Pale blue dot
Link identifier #identifier__158762-3Cosmos
Link identifier #identifier__20131-4Voyager
Link identifier #identifier__131012-5Pianeti
Link identifier #identifier__102331-6Calcola la tua età sui pianeti
Link identifier #identifier__107330-7Calcola il tuo peso sui pianeti
Link identifier #identifier__39484-8Una scala di distanze vertiginosa
Link identifier #identifier__18563-9Scala delle distanze del Sistema Solare
Link identifier #identifier__12589-10Costruire un Sistema Solare in scala
Link identifier #identifier__19031-11L’altra faccia della Luna.

Anno 2018-2019

Scuole: Vivona
Classi: terzo anno
Numero di studenti e studentesse: 22

Anno 2017-2018

Scuole: AristoteleAristotele, Democrito, Socrate, Cannizzaro, Majorana, Cavour e Primo Levi
Classi: terzo e quarto anno
Numero di studenti e studentesse: 143

Anno 2016-2017

Scuole partecipanti: Vivona
Classi: terzo e quarto anno
Numero di studenti e studentesse: 25
Progetto in collaborazione con l’Istituto di Astrofisica e Planetologia Spaziali (IAPS) dell’INAF.

studenti e studentesse al lavoro durante l’incontro “Stellarium: un cielo virtuale”

Realizzazione di eventi astronomici [2015-16]

L’attività può sostenere circa 20 studenti e studentesse della stessa scuola più (almeno) un docente della scuola.

Gli studenti e le studentesse saranno impegnati in attività di comunicazione scientifica legate a eventi astronomici.

Durante le 40 ore di alternanza il gruppo parteciperà alla pianificazione e organizzazione di un evento, e avrà la possibilità di acquisire dimestichezza con gli strumenti da usare durante eventi astronomici, quali telescopi e software. Di queste 40 ore, 28 sono dedicate alla formazione
Link identifier #identifier__52618-18Programma

Francesca Paolucci 25 Agosto 2021