La Fisica con gli smartphones

L’attività permette di acquisire familiarità con i sensori, che registrano dati ambientali, di cui sono dotati attualmente tutti gli Smartphones. In particolar modo tramite Applicazioni Smartphone è possibile condurre con precisione adeguata esperimenti di fisica su scala di laboratorio. Dopo una fase di formazione e documentazione iniziale sull’argomento scientifico da trattare, gli studenti e le studentesse prima eseguiranno loro stessi l’esperimento e in seguito produrranno delle guide all’utilizzo delle app, in cui verranno illustrati gli esperimenti che è possibile realizzare.

Esempi di esperienze

Caduta libera; Attrito statico; Caduta lungo un piano inclinato; Forza normale e forza di attrito radente; Moto circolare; Pendolo semplice; Onde acustiche
Produzione di tutorial che possano guidare i docenti di fisica delle scuole secondarie all’utilizzo di Applicazioni Smartphone e tablet per svolgere esperimenti di fisica in classe.

Struttura proponente

Dipartimento di Matematica e Fisica
Tutor esterno: Elena Pettinelli
Docente: Barbara Cosciotti
Referente amministrativo: Francesca Paolucci
Sede: Via Della Vasca Navale, 84


Anno  2017-2018

Scuole partecipanti: Aristotele, Enriques e Talete
Classi: terzo e quarto anno
Numero di studenti e studentesse : 6

Anno  2016-2017

Scuole partecipanti: Socrate e Pasteur
Classi: terzo e quarto anno
Numero di studenti e  studentesse : 7

Link identifier #identifier__43902-1Percorsi per le competenze trasversali

Link identifier #identifier__58824-20Link identifier #identifier__174556-4Link identifier #identifier__159035-3Link identifier #identifier__94428-2Storico PCTO (ex ASL)

Francesca Paolucci 01 Luglio 2021