Seminari

La Matematica di Ramanujan

[9 Maggio 2016]

“L’uomo che vide l’infinito. La vita breve di Srinivasa Ramanujan, genio della matematica”, è un libro scritto da Robert Kanigel e pubblicato da Rizzoli nel 2003.
Il libro di Kanigel è diventato un film di Matthew Brown. Il film sarà distribuito al cinema in Italia da Eagle Pictures dal 9 giugno. Per la realizzazione del film, il regista si è avvalso della consulenza di Ken Ono, un matematico statunitense specializzato in teoria dei numeri.

Il giorno 9 Maggio 2016 il regista Link identifier #identifier__107133-1Ken Ono ha presentato la sua esperianza nella realizzazione del Film e il ruolo della Matematica di Ramanujan. A seguire, presso il Cinema UCI Marconi c’è stata la proiezione in anteprima del film in lingua inglese sottotitolato in italiano.

1945-2015 Hiroshima e Nagasaki. Una storia ancora attuale

[10 Aprile 2015]

Questo evento ha lo scopo di ricordare uno degli accadimenti più importanti nella Storia dell’uomo moderno, l’utilizzo degli ordigni nucleari su Hiroshima e Nagasaki, ed alla luce di quella drammatica esperienza esaminare lo sviluppo storico e lo stato dell’arte sulla non proliferazione nucleare.
Link identifier #identifier__78272-2Programma
Link identifier #identifier__45838-3Locandina

Lezioni Lincee di Matematica

[26 Marzo 2015]

L’iniziativa mira a sottolineare il ruolo della Matematica nelle Scienze, avvicinando gli studenti a tale disciplina. Sono invitati studenti e professori delle scuole secondarie superiori. Le lezioni sono dedicate a temi attuali e di rilievo in Biologia, Fisica, Geologia e Matematica.

Link identifier #identifier__135012-4Locandina

Second Roma Workshop on Past and Present Perception of Science A century of research on cosmic rays and future perspective

[19 Aprile 2013]

La seconda edizione del workshop sulla percezione della scienza nella società è organizzata congiuntamente dalle tre Università degli Studi di Roma, in collaborazione con l’Link identifier #identifier__45939-5Associazione Romana per le Astro-particelle (ARAP) .
La conferenza avrà la durata di un giorno e sarà tenuta presso l’Aula Magna dell’Università degli Studi Roma Tre. Sono previste due sezioni: una storico-epistemologica al mattino, l’altra pomeridiana dedicata all’insegnamento della fisica moderna. Oltre alle relazioni su invito è previsto uno spazio dedicato ai poster per la presentazione di contribuiti liberi relativi ad entrambe le sezioni. La Link identifier #identifier__169914-6prima edizione del workshop è stata tenuta in occasione dell’ Anno Internazionale dell’Astronomia 2009 presso la Biblioteca Casanatense e il Liceo Classico Ennio Quirino Visconti di Roma. Gli Link identifier #identifier__68955-7atti sono disponibili on line.

Scuola e Università. Reti per l’orientamento

[22 aprile 2010]

Per la realizzazione del Seminario, si ringraziano i docenti membri del GLOA (Gruppo di Lavoroper l’Orientamento d’Ateneo); inoltre un ringraziamento particolare a Alessandra Ciarletti,Valentina Cavalletti, Gessica Cuscunà, Federica Martellini dell’Ufficio Orientamento dellaDivisione Politiche per gli studenti e a Monica Carloni dell’Ufficio di Presidenza della Facoltà diScienze Matematiche, Fisiche e Natura

Link identifier #identifier__151692-8Atti del seminario di studio

Astronomia ieri e oggi. Il viaggio dell’uomo lungo le mappe celesti

[22 aprile 2010]

Nella presente epoca della globalizzazione e della conoscenza, lo sviluppo dell’Europa e la sopravvivenza della sua cultura dipenderà dalla capacità delle nuove generazioni di acquisire diffusamente competenze scientifiche, che permettano di affrontare negli anni a venire la competizione internazionale già in atto. In tale contesto uno degli obiettivi fondamentali dell’insegnamento delle scienze nella scuola deve essere quello di favorire una integrazione dei saperi.
Link identifier #identifier__194616-9Articolo

First Roma Workshop on Past and Present Perceptions of Science. Galileo and the Renaissance Scientific Discourse

[6 maggio 2009]

Scopo della conferenza è quello di contribuire a colmare la separazione tra il mondo della ricerca e la società civile, superando la dualità persistente tra formazione scientifica e umanistica. L’Anno Internazionale dell’Astronomia 2009, quarto centenario della prima osservazione al telescopio, offre l’occasione di rivisitare la vicenda di Galileo inquadrandola nella cultura del suo tempo. Questo tema, oltre al grande interesse intrinseco nell’ambito della epistemologia e della storia della scienza, rappresenta un campo comune di progettualità didattica interdisciplinare per i docenti dell’università e della scuola. Nel 2009 ricorre anche il bicentenario della nascita di Darwin, che potrà offrire ulteriori spunti di lavoro e discussione. La conferenza, di una sola giornata, sarà divisa in due momenti: il primo, nella mattinata, riguardante la ricerca storico-scientifica sul tema trattato con contributi ad invito di studiosi del campo; il secondo, nel pomeriggio, dedicato all’attualizzazione didattica dei temi affrontati.

Link identifier #identifier__80182-10Pagina web

“Dal prisma obbiettivo di Angelo Secchi ai grandi telescopi del XXI secolo”

[20 Gennaio 2009]

Manifestazione in occasione dell’inizio delle attività per l’Anno Internazionale dell’Astronomia nelle Scuole superiori della Provincia di Roma.
Link identifier #identifier__144794-11Locandina

Francesca Paolucci 13 Luglio 2020