Dottorato di ricerca in Matematica

Il Dipartimento di Matematica e Fisica dell’Università degli Studi Roma Tre offre ogni anno un programma di studi dottorali della durata di tre anni.

Lo scopo principale del programma è far evolvere i dottorandi da studenti a scienziati indipendenti. Alla maggioranza dei dottorandi è offerta una borsa di studio per l’intera durata del programma. Anche per questo il programma può essere considerato come un primo passo verso una carriera scientifica come matematico puro o applicato.

Un obiettivo importante del programma è estendere e rendere profonde le conoscenze matematiche degli studenti e, allo stesso tempo, sviluppare la loro abilità di affrontare e risolvere problemi. L’obiettivo finale del programma di dottorato è guidare gli studenti nell’ottenimento di risultati di ricerca scientifica originale in Matematica (pura o applicata). Tali risultati sono presentati in maniera completa nella tesi di dottorato che ogni studente dovrà consegnare alla fine del suo ciclo triennale, e che usualmente verrà pubblicata in una o più riviste scientifiche internazionali. Gli studenti che concludono con successo il programma ottengono il titolo di “Dottore di Ricerca in Matematica”.

Il Dipartimento di Matematica e Fisica, perseguendo l’obiettivo di migliorare la propria ricerca anche in aree più applicative, ha sviluppato varie collaborazioni scientifiche con diverse istituzioni pubbliche e private interessate alle applicazioni della Matematica. Tra queste, l’Istituto per le applicazioni del calcolo (IAC) del CNR, i centri di calcolo CASPUR e CINECA, IBM, ENEA – Frascati, CD-adapco e l’Istituto nazionale per studi ed esperienze di architettura navale (INSEAN)

Il dottorato in Matematica di Roma Tre collabora con quelli degli altri atenei romani, Sapienza e Tor Vergata, con i quali offre corsi avanzati congiunti e coordina attività didattiche e seminariali. La partecipazione a tali attività, così come ad attività di ricerca e didattica nazionali e internazionali, in collaborazione con altre università e centri di ricerca, è favorita, promossa e finanziata.

Link identifier #identifier__160138-1Link identifier #identifier__41947-2Link identifier #identifier__78187-3Link identifier #identifier__26684-4

This post is also available in: Link identifier #identifier__44744-5image 85749Eng

Francesca Norrito 17 Giugno 2024